18.10

2017

Aiuto, ho freddo alle mani!

MEGLIO GUANTI O MOFFOLE SULLE PISTE DA SCI? 

SCUOLA SCI TRENTINO

Il freddo alle mani è sicuramente uno dei problemi più fastidiosi degli sciatori e degli snowboarder. Per riuscire a sciare e divertirsi bisogna stare al caldo e godere del massimo comfort fisico. Lo stesso vale durante i corsi di sci. I bambini diventano molto più nervosi se hanno freddo. Perdono la concentrazione, non  vogliono più tornare sulle piste, piangono.
E quindi cosa si può fare? Ora vi daremo qualche consiglio che possa aiutare adulti e bambini a combattere il freddo agli arti superiori anche con condizioni meteo pessime. 
Purtroppo la resistenza alle basse temperature è una questione soggettiva. Sulle piste da sci alla stessa temperatura una persona può sentirsi bene e nelle stesse identiche condizioni un’altra può avere freddo fino ad abbandonare la pista e ritirarsi in un bar. Allo stesso modo uno stesso guanto ben imbottito non garantisce gli stessi risultati su tutti. Ci sono sciatori che hanno le mani calde anche con guanti poco protettivi, e altri che hanno le mani ghiacciate anche con i più imbottiti.
Cercheremo  di analizzare i materiali ed i modelli che potranno aiutarvi a trascorrere ottime giornate tra le piste da sci.

 
GUANTI DA SCI
MOFFOLE

Quali guanti per sciare? Guanti o muffole?

Guanti da sci o muffole sono accessori fondamentali per riuscire a trascorrere giornate serene sulle piste da sci. Per questo la scelta è particolarmente delicata.
I guanti che sono specificamente progettati per lo sci e lo snowboard hanno generalmente tutte le caratteristiche necessarie per passare una giornata in montagna. Ovviamente le diverse fasce di prezzo e di conseguente qualità determinano delle differenze che in certe particolari condizioni climatiche possono fare la differenza.

MOFFOLE - Le moffole, dette anche manopole, proteggono le mani dal freddo e garantiscono una minore dispersione del calore rispetto ai classici guanti. Il limite delle moffole è la mobilità delle dita, che non permette di muoversi liberamente nei piccoli movimenti. C’è però da dire che durante le discese sulle piste e le risalite su seggiovie e skilift i movimenti richiesti sono minimi. Tra i pochi c’è l’allacciatura e slacciatura degli scarponi, possibile anche con le manopole.
I bambini prediligono la moffola perché le dita tutte insieme restano più al caldo ed è molto comoda da infilare e sfilare.
Non badate a spese e scegliete quelle di buona qualità! Non c’è di meglio che poter muovere una mano calda.

GUANTI - Il primo vantaggio dei guanti è la praticità di movimento delle dita che sono separate. Con i guanti la funzionalità delle dita è totale, soprattutto se si utilizzano non solo per sciare, ma anche per stare in montagna: prendere qualcosa dalla tasca, sfilare qualcosa dallo zaino, prendere il telefonino…. Certo sono meno calde delle moffole perché le dita non si toccano tra di loro e non sono in grado di creare maggiore calore.

SOTTOGUANTI - In molti trovano beneficio nell’utilizzo dei sottoguanti. Sono dei guanti in tessuto termico finissimo che vanno infilati sotto i guanti o sotto le moffole.

IMBOTTITURA DEI GUANTI/MOFFOLE - Un buon guanto o manopola da sci deve garantire un ottimo isolamento termico. Naturalmente non è importante la dimensione dell’imbottitura ma la qualità della stessa. Se il materiale è di qualità il guanto/manopola potrà anche non essere particolarmente spesso, a vantaggio di una maggiore funzionalità della mano e delle dita.

Il mercato offre la piuma, sicuramente l’isolante naturale migliore. Ha lo svantaggio che se si bagna fatica ad asciugarsi. I due materiali isolanti sintetici che vanno per la maggiore, invece, sono Primalotft® e Thinsulate™. Primaloft® è un materiale isolante in microfibra sintetico brevettato che aiuta il corpo umano a mantenere il calore. Resistente all’acqua, è morbido come la piuma e molto leggero. Infine il Thinsulate™ che è composto di microfibra molto sottile, è molto isolante e molto comodo proprio grazie al poco spessore che occupa l’imbottitura.

GORETEX®, POLIURETANO O WINDSTOPPER®? - Per vivere appieno una giornata sugli sci è fondamentale avere le mani calde e non bagnate. Le cause delle mani bagnate sono due: il proprio sudore e il guanto che lascia entrare acqua. Sul mercato esistono alcuni prodotti tecnici, chiamate membrane, che vengono posizionate tra l’imbottitura e la parte esterno del guanto o della moffola ed hanno il compito di aumentare la traspirazione e l’impermeabilizzazione. Una membrana troppo economica sicuramente sarà poco traspirante e non garantisce una sufficiente impermeabilità. I tessuti più conosciuti che esistono oggi sul mercato sono Goretex, poliuretano e windstopper.

Il Goretex® è un tessuto sintetico per guanti, abbigliamento e scarpe e dalle alte capacità impermeabili e traspiranti introdotto sul mercato una quarantina di anni fa. Sicuramente una delle scelte ideali per l’abbigliamento nei mesi invernali. Il poliuretano ha dalla sua il costo contenuto e buoni risultati. Infine Windstopper®, tessuto di proprietà della Goretex®: si tratta di una membrana che ha come caratteristica principale la resistenza al vento e la traspirabilità.

LA PARTE ESTERNA DEL GUANTO - I guanti da neve, sia da sci che da snowboard solitamente presentano tessuto sintetico nella parte esterna (nylon). Alcuni modelli, soprattutto quelli di qualità superiore, vengono prodotti con l’esterno in pelle, che è il materiale migliore che si trova in natura. La pelle, soprattutto se trattata, appare sicuramente con caratteristiche di morbidezza, impermeabilità e morbidezza ideali per gli sport sulla neve. Il softshell è un tipo di tessuto indicato per quelle attività che richiedono libertà di movimento. Costituito da 3 strati sovrapposti, poliestere esterno, membrana traspirante e micro felpa polar, le caratteristiche migliori di questo materiale sono traspirabilità, elasticità, isolamento e protezione.  

Avete fatto la vostra scelta? Allora infilate i guanti, o le moffole, i maestri della Scuola di Sci Dolomiti di Brenta di Andalo vi aspettano per sciare nella Skiarea Paganella, in Trentino!

 

 
GUANTI O MOFFOLE SULLE PISTE DA SCI?

IN EVIDENZA

PRONTI PER ESCURSIONI E DIVERTIMENTO SULL'ALTOPIANO DELLA PAGANELLA?

"UNO SPORT PER TUTTI, ADULTI E BAMBINI, SENZA PERICOLI E SENZA CODE!"

Il Blog

I maestri della Scuola Italiana di Sci Dolomiti di Brenta di Andalo in Trentino alla scoperta del mondo degli sport sulla neve: tante storie, consigli e indicazioni da non perdere per restare sempre aggiornati!